Dalla D alla Tercera Division: la parabola del metelliano Landi

L’ex centrocampista di Juve Stabia (settore giovanile), Libertas Stabia, Battipagliese, Cavese e Real Milano (eccellenza lombarda), Katio Landi, si trasferisce nel campionato spagnolo. Precisamente in una squadra della Tercera Division, torneo equiparabile alla vecchia serie C2. Classe 1992 e originario di Cava de’Tirreni, Landi ha provato la nuova esperienza calcistica oltrefrontiera arrivando a vestire la casacca della.Sociedad Deportiva Buelna, formazione che difende i colori della città iberica di Los Corrales de Buelna situata nella comunità autonoma di Cantabria.

ALTRI TRASFERIMENTI – Già nel corso delle stagioni agonistiche precedenti calciatori di serie D hanno provato l’ebbrezza del trasferimento in altri campionati di stampo internazionale. Nel 2010 era accaduto ad Alessandro Fioravanti, arcigno difensore ex Anziolavinio (squadra laziale di quarta serie) che provò l’esperienza in Canada nella stessa formazione in cui militava l’ex Salernitana, Parma, Bologna e Juventus, Marco Di Vaio. La squadra in questione è quella del Montreal Impact.