Occhio allo striscione, a Foggia cambia il segno della croce…

striscione sarno

Nuova esilarante appuntamento con la rubrica di Introsport24 “Occhio allo striscione”. Stavolta sotto i riflettori della nostra redazione ci sono i tifosi del Foggia, sostenitori dell’ex promessa del Torino, Vincenzino Sarno. Il talento di Casalnuovo di Napoli è il bomber dei satanelli nei playoff di Lega Pro. E i suoi fans hanno deciso di scomodare addirittura i “rituali sacri” per invocare il nome del folletto campano che fa saltare lo Zaccheria.

 

CARRIERA– Dopo aver fatto la trafila nelle giovanili della Roma, fu la Sangiovannese a lanciarlo nel professionismo, in serie C1. Correva la stagione 2005-06: un gol in 17 presenze, una delle quali contro il Napoli, allora in terza serie. Poi inizia il suo girovagare per l’Italia. Giulianova, Potenza, Pro Patria, Lanciano ed Entella oltre alle esperienze, poco positive, in serie B con le maglie di Brescia e Reggina.

 

  • Foto tratta dalla pagina Facebook Vincenzo Sarno