Napoli, impresa della Primavera: battuta la Juventus a Vinovo!

napoli primavera

La Primavera di Beoni espugna la Torino bianconera e regala un successo non preventivabile alla vigilia. Gli azzurrini s’impongono per 3 reti a 2 sul campo della stra-favorita Juventus, a margine di un match ricco di azioni degne di nota e con un finale a vietato ai deboli di cuore”. Per la formazione partenopea vanno in gol Senese (che di recente si è allenato con la prima squadra ), il talento Zerbin e il bomber del momento, Palmieri.

 

LA GARA – La band di Beoni passa in vantaggio dopo 20 minuti con un colpo di testa imperioso di Senese. A inizio ripresa arriva il secondo colpo azzurro: cross di Palmieri e inserimento rapace di Zerbin che infila il 2-0. Al 68′ contropiede di Gaetano che in area serve Palmieri per il tris napoletano. La Juventus reagisce con orgoglio e accorcia prima con una sfortunata autorete di Senese e poi va sul 3-2 al 91′ con Kameraj. Ma non basta per la rimonta.

 

Napoli: Schaeper, Schiavi (86′ Bartiromo), Zanoli Senese, Scarf; Mezzoni, Otranto, Abdallah, Zerbin (74′ Acunzo) Gaetano (81′ Russo), Palmieri. All. Beoni.

La classifica: Atalanta 40, Inter 40, Roma 38, Fiorentina 36, Genoa 32, Juventus 32, Milan 31, Torino 30, Chievo 30, Napoli 27, Udinese 24, Sassuolo 20, Verona 20, Bologna 16, Sampdoria 16, Lazio 14