Serie C, la Casertana riprende la marcia: segno X per la Cavese

Casertana

La Casertana ritorna al successo dopo due giornate e lo fa superando il Catanzaro al “Pinto”. Gli uomini di Fontana non partono benissimo, dato che sono proprio gli ospiti ad andare in vantaggio al 28′, grazie alla rete di Maita. I rossoblu non si scompongono e trovano subito il pari tre giri di lancette dopo con un penalty trasformato da Castaldo, al suo secondo sigillo in campionato. La prima frazione di gioco termina in parità. Nella ripresa avviene il sorpasso ai danni dei calabresi: è D’Angelo questa volta a firmare il successo per i falchetti che supera Golubovic, estremo difensore giallorosso, dopo una triangolazione con Castaldo. In classifica occupano il quarto posto momentaneo a sei punti con altrettante sei lunghezze di distanza dal Trapani capolista.

 

PARI ESTERNO PER LA CAVESE – Conquistano un punto, invece, gli aquilotti nella trasferta di Rieti. Una gara – giocata a porte chiuse – abbastanza equilibrata che rispecchia i valori in campo delle due formazioni. 0-0 il risultato finale con i campani che si son resi pericolosi in più di qualche occasione con Sciamanna. Pareggio che serve a smuovere la classifica dei ragazzi di Modica, che ora sono a 4 punti.

 

fonte foto: www.facebook.com/pg/casertanafootballclub/photos/