Pomigliano, bomber Pisani:”Non è facile stare lontano dal rettangolo di gioco”

Il bomber Vincenzo Pisani si è concesso ai microfoni a distanza dell’Ufficio Stampa del Pomigliano. E ha toccato diverse tematiche relative alla stagione agonistica bruscamente interrotta dalla pandemia. “Chi non mastica di calcio non può comprendere a fondo cosa vuol dire questo periodo: ci manca lo spogliatoio. Adesso tutti seguiamo un programma di lavoro a casa, su indicazioni del prof. con pesi, elastici o attrezzi da palestra”.

 

IL GRANDE AUSPICIO – Partito dal ritiro precampionato con i propositi giusti, l’ex Bari conclude:”Il ricordo più bello di questa stagione è stato  l’inizio dei 14 risultati utili consecutivi perchè venivamo da un periodo buio ed è stata una grande soddisfazione la rinascita. Nell’anno del centenario ci tenevamo a concludere la stagione: stavamo facendo qualcosa di importante e nessuno può cancellare quel traguardo. Ai tifosi del Pomigliano dico che torneremo più forti di prima”.

 

Pomigliano, il giovane Riverso:”Il mio esordio al Gobbato è stato incredibile”