Pomigliano, l’ex Peppe Ausiello saluta il calcio: “Mi mancherete”

Il centrocampista Giuseppe Ausiello appende gli scarpini al chiodo. E lo fa attraverso il suo profilo social, ringraziando tutte le compagini per le quali ha scaldato i motori nelle numerosissime domeniche stampate nel suo copioso palmares. “C’è una fine per tutto – scrive il mediano partenopeo –  e oggi arriva la fine della mia carriera, con essa finiscono tante cose. Non vivrò più una settimana intera per preparare la partita della domenica , non avrò più mille rituali da ripetere , non potrò più provare l’emozione fortissima di segnare un gol e correre dai miei tifosi e mirare lo sguardo lì in tribuna dove mia moglie Francesca è sempre lì a sostenermi. Non riceverò più la telefonata dei miei genitori a fine partita e le tante telefonate di mio fratello per sapere com’è andata…mi mancheranno tante cose”.

 

IL MESSAGGIO – “Mi mancheranno le persone che ho conosciuto – aggiunge Ausiello –  ma rimarranno i grandi rapporti che si sono instaurati. Cavese, Arzanese, Gladiator, Vigor Senigallia, Morro D’oro, Afragolese, Ischia, Ercolanese, Savoia, Frattese, Pomigliano, Pianura…Tutte nel mio cuore!!!! Ringrazio i miei genitori, mio fratello e mi sorella che fin da piccolo mi hanno sostenuto e mi hanno dato la possibilità di alimentare il mio sogno , mia moglie che mi ha sempre seguito e ha condiviso con me vittorie (tante) e sconfitte (poche)! Ringrazio i presidenti e le loro famiglie che ho avuto la fortuna di conoscere in questi 20 anni. Ringrazio i tantissimi allenatori che ho avuto nella mi carriera, da loro ho imparato molto . Ringrazio i tantissimi tifosi e appassionati che mi hanno sempre stimato e fatto sentire importante. Ringrazio Dio per avermi donato colei che sicuramente renderà meno amaro questo addio…la mia dolce Bea”.

Inarrestabile Sossio Aruta! Firma con il Madrigal Casalnuovo